Rapporti Speciali

Il CCEE collabora con la Santa Sede e altri organismi episcopali per rafforzare la comunione tra i Vescovi del mondo che si impegnano nella missione ecclesiale loro affidata. Tra questi figurano:

  • Tra gli organismi episcopali continentali: il SECAM-SCEAM in Africa, il CELAM in America Latina, la FABC nel continente asiatico e la FCBCO in Oceania;                                                                                 
  • La COMECE, ossia la Commissione degli Episcopati della Comunità Europea che conformemente alla sua missione definita nel suo Statuto, controlla il processo politico dell'Unione Europea in tutte le aree di interesse per la Chiesa.  
  • L’Osservatore Permanente della Santa Sede presso il Consiglio d’Europa che segue, per conto della Santa Sede, i lavori del Consiglio d’Europa, della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo. L'Osservatore Permanente è un interlocutore speciale dell’Assemblea Parlamentare.

Il CCEE è anche in contatto con l'UCESM (Unione Europea dei Superiori Maggiori) e altri organismi cattolici, specialmente quelli legati alle Conferenze Episcopali, tra i quali ad esempio: Caritas Europa; Giustizia e Pace Europa; l'ICMC (la Commissione Internazionale Cattolica per le Migrazioni) e la CEEC (la Commissione Europea per la Scuola Cattolica).

Upcoming Events

Nessun prossimo evento

Prossimi eventi

  • No events