La Conferenza Episcopale della Spagna

La Chiesa è al servizio di Gesù Cristo: la Via, la Verità e la Vita.

Questo vale anche per la Conferenza episcopale spagnola (CEE). È "un'istituzione permanente che comprende i Vescovi di Spagna, in comunione con il Romano Pontefice, per l'esercizio congiunto di alcuni ruoli pastorali dell'episcopato spagnolo" (Statuti, art. 1.1), ma ciò non significa che ammonti a una "grande diocesi" che abbraccia altre diocesi; ognuno ha la sua autonomia.

La Conferenza episcopale spagnola è stata istituita da un brief della Sacra Congregazione Concistoriale, protocollo n. 1047/64 del 3 ottobre 1966. Ha statuto ecclesiastico pubblico (art. 1.3) e civile in virtù dell'Accordo sulle questioni giuridiche stipulato tra la Santa Sede e lo Stato spagnolo il 3 gennaio 1979.

  • I suoi primi Statuti furono approvati dall'Assemblea Costituente nel 1966 e ratificati da Papa Paolo VI nello stesso anno ad quinquenium.
  • Lo Statuto ricevette il riconoscimento definitivo il 5 febbraio 1977 con decreto della Sacra Congregazione per i Vescovi. Successivamente, la 51a Assemblea Plenaria, il 23 novembre 1989, approvò alcune modifiche ad alcuni articoli, poi confermate dalla Congregazione per i Vescovi con un decreto del 5 febbraio 1991.
  • L'ultimo rinnovo è stato approvato dall'Assemblea plenaria XCII della Conferenza episcopale spagnola (24-28 novembre 2008) e confermato dal decreto della Congregazione per i vescovi il 19 dicembre 2008.

Tutti i vescovi spagnoli con ruoli pastorali hanno il diritto di parlare e votare alle assemblee plenarie; I vescovi emeriti (in pensione), senza un ruolo pastorale, hanno solo il diritto di parlare. Gli agenti hanno un mandato di tre anni e non possono essere prorogati oltre i tre mandati, tranne il segretario generale, che è eletto per un mandato di cinque anni.

PRESIDENTE

S.Em. Card. Ricardo Blázquez Pérez, Arcivescovo di Valladolid

SEGRETARIO GENERALE

S.E. Mons Luis Javier Argüello García, Vescovo ausiliare di Valladolid

CONFERENZA EPISCOPALE DELLA SPAGNA

C/ Añastro, 1
ES - 28033 Madrid
Spain
Tel.: +34 913 439 600

News