La Conferenza Episcopale Internazionale dei Santi Cirillo e Metodio

La Conferenza episcopale internazionale dei santi Cirillo e Metodio (CEICEM) si è formata il 22 dicembre 2004. Ha ereditato la Conferenza episcopale di Serbia e Montenegro - a cui è stata aggiunta la Macedonia - e dal 1997, quando è stata istituita, fino al 2003 ha funzionato sotto il nome di Conferenza episcopale della Repubblica Federale di Jugoslavia. CEICEM ha sede a Belgrado, anche se la Conferenza non ha una sede propria.

La Conferenza episcopale internazionale dei santi Cirillo e Metodio comprende tre o piuttosto quattro Stati e per ogni stato è stato nominato un nunzio apostolico. Mentre c'è una nunziatura apostolica in Serbia, con un nunzio residente. Il Montenegro è stato affidato al Nunzio in Bosnia Erzegovina, Macedonia al Nunzio in Bulgaria, e il Nunzio in Slovenia è Delegato Apostolico in Kosovo.

In tutti questi paesi i cattolici rappresentano una minoranza denominazionale e, a parte il Kosovo, appartengono alle minoranze etniche, che usano le loro lingue madri nella liturgia: ungherese, croato, albanese, ruteno, ucraino, slovacco, tedesco, ceco e sloveno. Esistono due arcidiocesi sul territorio CEICEM: Belgrado e Bar; cinque diocesi: Subotica, Zrenjanin, Srijem, Kotor e Skopje; due esarcati apostolici per i fedeli di rito orientale: uno per la Macedonia e uno per la Serbia; e un'amministrazione apostolica: Prizren.

Diversi sistemi statali, la complessa situazione sociale ed ecclesiale in tutto il territorio del CEICEM, determinano molto la sua capacità di agire. Il suo ruolo particolare rappresenta la ricerca dell'unità tra tante differenze, per le quali la Chiesa - in queste aree di grande separazione e conflitto - rappresenta un segno di unità.

I vescovi, membri del CEICEM, si incontrano una volta all'anno per una sessione plenaria, mentre nel corso dell'anno il Consiglio permanente si riunisce più spesso a seconda delle necessità. La corrispondenza di lavoro di CEICEM è gestita e archiviata dal Segretario Generale dalla sua sede episcopale.

PRESIDENTE

S.E. Mons Ladislav Német SVD, Vescovo di Zrenjanin

SEGRETARIO GENERALE

Rev. Mirko Stefkovic

CONFERENZA EPISCOPALE INTERNAZIONALE DEI SANTI CIRILLO E METODIO (CEICEM)

Svetozara Markoviæa 20
SRB-11000 Beograd - Srbija
Tel.:+381 23 534 722
Fax: +381 23 528 625

News